Scambiato per un cinghiale: 19enne ucciso da un cacciatore

Si chiamava Nathan Labolani ed era residente ad Apricale il giovane di 19 anni ucciso questa mattina in un incidente di caccia. I colpi calibro 300 magnum che l'hanno raggiunto all'addome, sono stati sparati da un cacciatore di 29 anni residente a Ventimiglia che ha sparato con una Winchester. L'uomo è adesso indagato per omicidio colposo.

LA VERSIONE DEL CACCIATORE
Secondo quanto riferito agli inquirenti, il cacciatore - che ha la "patente" da due anni - avrebbe scambiato il ragazzo per una preda. Nathan è stato ferito mortalmente sulla parte posteriore sinistra dell'addome: il colpo mortale lo ha passato da parte a parte.

INCIDENTE DURANTE CACCIA AL CINGHIALE
Tutto è avvenuto mentre due squadre di cacciatori, una di Camporosso e l'altra di Perinaldo, stavano partecipando a una battuta al cinghiale. Sul posto sono sopraggiunti anche i carabinieri, i vigili del fuoco e gli uomini del Soccorso Alpino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Fortnite Unicorno Da Sweatshirts Aivosen Moda Leggera Comode Casual Baseball Unisex Black5 Stampate Semplice Giacca Inserisci qui il tuo nome